Storia della Scuola

Istituto “Antonio Serra” di Napoli

Le prime notizie sul nostro Istituto risalgono al 1927, quando aveva sede in Vico Brancaccio con la denominazione di “Real Scuola Commerciale” di Napoli. Successivamente fu chiamato “Scuola Tecnica Commerciale “S. Minucci”. Nel 1937 l’Istituto si trasferì nell’attuale sede di  via Trinità delle Monache, nei locali che erano stati costruiti come dépendance dell’Ospedale Militare. Nel 1949 si trasformò in “IV Istituto Tecnico Commerciale Mercantile” e solo  nel dicembre 1955 venne deliberata l’intitolazione dell’Istituto all’economista Antonio Serra.

Antonio Serra , nato a Cosenza nella seconda metà del XVII secolo, si era trasferito a Napoli per partecipare alla congiura organizzata da Tommaso Campanella contro il dominio spagnolo. Per tale motivo fu imprigionato nel carcere della Vicaria dove scrisse il “Breve trattato delle cause che possono far abbondare li regni d’oro e d’argento dove non sono miniere”, dedicato al Vicerè spagnolo Conte di Lemos. Questo libro rivelò le doti intellettuali del Serra e le sue conoscenze di filosofia e di scienza politica, che furono riconosciute successivamente dall’Economista Ferdinando Galiani (1728-1787) che ritenne, per l’epoca, lo scritto del Serra opera talmente originale da poter essere considerata quasi unica al mondo. Questo giudizio, confermato, successivamente, anche da altri economisti e pensatori, tra cui Benedetto Croce, non gli valse, in vita, nessun riconoscimento tanto da non ottenere nessuna clemenza da parte del Vicerè Spagnolo che lo fece addirittura morire in carcere.

1 Data di istituzione dell’Istituto 1927
2 Denominazione ed eventuali cambiamenti · 1927 – “Real Scuola Commerciale di Napoli”
· Metà anni ’30 – ” Scuola Tecnica Commerciale Sabatino Minucci“
· 1949 –  “IV Istituto Tecnico Commerciale Mercantile”
· 1953 –  “Istituto Tecnico Commerciale Mercantile Antonio Serra“
· 2006 –  “Istituto Statale di Istruzione Secondaria Antonio Serra “
3 Evoluzione dell’offerta formativa Dalla sua istituzione, corsi di avviamento commerciale.

 

Negli anni ’50,  corsi tradizionali con indirizzo mercantile.

Dal 1974 è stato attivato un Progetto autonomo sperimentale, costituito da un biennio unitario e da tre diversi indirizzi triennale: matematico-scientifico, economico aziendale e linguistico moderno.

Dal 1976, all’interno di tali corsi fu inserito anche un consistente numero di allievi audiolesi (unica sperimentazione del settore nel meridione d’Italia).

Nell’a.s.1991/92 è stato introdotto il corso sperimentale Brocca ad indirizzo economico aziendale.

Dall’a.s.1996-1997  i corsi tradizionali con indirizzo mercantile sono confluiti nell’indirizzo I.G.E.A. (indirizzo giuridico, economico, aziendale) passato ad ordinamento.

Nell’a.s.2000/2001 è stato attivato il piano di studio Mercurio per ragionieri programmatori.

Dall’a.s.2003/2004 è stato attivato un corso con indirizzo turistico (ITER).

Nell’a.s.2006/2007 è stato istituito l’indirizzo del Liceo Scientifico

Dall’a.s.2010/2011 sono attivati i seguenti corsi:

· Liceo Scientifico
· Corso di Amministrazione Finanza e Marketing
· Corso Turistico
· Corso di Informatica e Telecomunicazioni

Dall’a.s.2013/2014 sono attivati i seguenti corsi:

· Liceo Linguistico
· Liceo Scientifico
· Corso di Amministrazione Finanza e Marketing
· Corso Turistico
· Corso di Informatica e Telecomunicazioni
 
4 Rapporti di collaborazione con l’ambiente socio-economico
·   Unione Europea (progetti transnazionali)
·   Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Napoli
·   Enti ed associazioni del territorio
·   Università degli Studi Federico II di Napoli
·   Università Suor Orsola Benincasa di Napoli
·   Università Parthenope di Napoli
·   Unione Industriali Napoli
·   Camera di Commercio di Napoli
·   Tribunale di Napoli
·   Agenzia delle Entrate
·   ASL Napoli-1
·   Polizia Municipale di Napoli
·   Vigili del Fuoco
·   Aziende
5 Momenti  significativi della storia dell’Istituto ·     Istituzione Maxisperimentazione autonoma

 

·     Partecipazione al primo progetto europeo “Petra”

·     Programmi comunitari Leonardo

·     Apertura dell’offerta formativa a fasce sociali deboli (progetti: Urban, O.F., O.F.I.S.,)

·     Incontri con personalità (giudice Caponnetto, Maria Falcone, padre Alex Zanotelli, ….)

·     Organizzazione dei primi corsi post diploma e di Istituzione e formazione tecnica superiore

6 Studenti che con la loro attività hanno dato lustro alla scuola Moltissimi studenti hanno dato lustro alla scuola distinguendosi nel loro lavoro
7 Dirigenti che si sono succeduti alla guida dell’Istituto. 1949/1951
1951/1961
1961/1971
1971/1979
1979/1981
1981/1982
1982/1983
1983/2002
2002/2007
2007/2016
Dal 2016
Antonelli Curreri Carmela
Bellezza Giuliano
Gulì Vincenzo
d’Alessandro Paladino Giulia
Casaburo Alfredo
Setola Anna Maria
Parrella Elena
Alfano Vittoria
Romano Luigi
Ceccoli Annamaria
Pedata Patrizia